.
Annunci online

MMMagicaCrippy
...e BrUCiA, bRuCIa cOn Me l'aRia...


Diario


10 agosto 2007

.feelin' you.

E’ che alla fine è colpa di quell’intrinseca e inestricabile perversione per la quale ci graffiamo, ci stritoliamo e ci strappiamo via pagine di momenti e attimi che avremmo potuto vivere, e che invece si sgretolano con lo sfioramento di un soffio e con la nostra innegabile complicità.

Ti avvicini e ti allontani, un turbinio di colori e profumi e sensazioni, la nausea e il soffocamento, quelle lacrime che non trovi più, e il sorriso a cui ti aggrappi.

Spesso mi ritrovo a capire anche troppo.

Spesso vorrei essere
un soffione e in tutte le mie parti volare via, con il vento.








permalink | inviato da mmmagicacrippy il 10/8/2007 alle 18:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


8 luglio 2007

.riesci a scorgerti?.

 […e porgi in dono la tua essenza misteriosa,
che fu un brillio fugace qualche notte fa;
e fanno presto a farsi vivi i miei sospiri
che alle pareti vanno a dire "ti vorrei qua"...]




permalink | inviato da mmmagicacrippy il 8/7/2007 alle 15:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


8 luglio 2007

.tributo a.







Agli Afterhours che live unplugged sono spettacolari.

A Manuel che per poco non l’abbiamo tirato sotto. Alla sua camicia rossa, al suo rhum e coca, al suo trolley e al suo sputo in testa.

A chi sculetta al ritmo della musica.

Al mio tempo che passa e alla mia stasi. Alla mia impressione di perdere sempre e continuamente l’ultimo treno. Al mio non riuscire ad appigliarmi alla lancetta dei secondi, rimanendo ferma a un passo dopo la partenza e a centomila balzi dal traguardo.

Al mio fottuto sparire quando sono in difficoltà.

E a te, compagna di cammino, che mi tieni la mano e aspetti, e ascolti, e sopporti, e non ti lamenti, e incoraggi. Silenziosamente, pazientemente, da lontano.




permalink | inviato da mmmagicacrippy il 8/7/2007 alle 14:36 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


25 giugno 2007

.mi manchi.

.e questo è quanto.




permalink | inviato da mmmagicacrippy il 25/6/2007 alle 23:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


17 giugno 2007

.qui c'è qualcosa che non va.

studio. sempre. continuamente. ma in realtà non assorbo alcuna nozione.
giorni in cui mi alzo, prendo i libri e scrivo. e sottolineo. e mi lamento. e guardo il cel e il tempo passa -cazzo sono già le 10! - cazzo ma è già ora di pranzo! - e io sono ancora ferma e immobile sulle solite tre righe iniziali.
e sì, francamente ne ho un po' i coglioni pieni. decisamente pieni.
e stamattina mi sono alzata frastornata, dopo aver sognato di andare nel mio appartamento a Pd e di trovarlo completamente vuoto.
e poi mi è venuta in mente la sigla di Sailor Moon, sì quella che fa "Sailor Moon la luna splendeee, sei ancora tuuu..." e ce l'ho ancora in mente.
sì, qui c'è qualcosa che non va! o.O




permalink | inviato da mmmagicacrippy il 17/6/2007 alle 14:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia     luglio       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE

...:::*Io NETLOG*:::...
...:::***EnRi***:::...
...:::*Pao*:::...
...:::*AnnA aka CoMa*:::...
...:::*AnnA* netLOG:::...
...:::*Anna* HerSpaCe:::...
...:::*LuBRa aka LuCra*:::...
...:::*LuBRa* netLOG:::...
...:::*LuBRa HisSpaCe*:::...
...:::*FeDe*:::...
...:::*Vero*:::...
...:::*Eli*:::...
...:::eMMe:::...
...:::VeCChiO bLOg Io&FeDe:::...
...:::cAZzATe:::...
...:::deviantART:::...
...:::Beppe Grillo:::...


                                                                  
                                                    Basta! Parlamento pulito       

                                                             


                                                            




  •• qUAnDo NE Ho vOgLIa
aLZo gLi oCChi e GuaRDo il sOLe
aTTrAvERsO un MiLiONe
Di MiLiArDi
di mETrI CubI d'AcqUA
e FinALmEntE nOn mi BrUCiAnO pIù Gli oCChI  ••

                                                          

"Sii sEmPRe CoMe IL mARe cHe InFraNgENdOsI cOnTRo gLI ScOgLi, tRoVa SeMPrE la fOrZa pEr RiPrOVaRcI." 
(J. Morrison)


 





 




                                                       


   
Dentro Marilyn - Afterhours                       
                                                   

                                                    
                   

--->QuOtEs<---

“Fanno delle cose, le donne, alle volte, che c'è da rimanerci secchi. Potresti passare una vita a provarci: ma non saresti capace di avere quella leggerezza che hanno loro, alle volte. Sono leggere dentro. Dentro.” (A. Baricco)

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::


…by C. Bukowski…


“La differenza fra una democrazia e una dittatura è che in una democrazia prima voti e poi prendi ordini; in una dittatura non devi perdere tempo a votare.”


“Eterna risorge sempre la speranza, come un fungo velenoso.”


“Tutti abbiamo udito la donnetta che dice: "Oh, è terribile quello che fanno questi giovani a se stessi, secondo me la droga è una cosa tremenda". Poi tu la guardi, la donna che parla in questo modo: è senza occhi, senza denti, senza cervello, senz'anima, senza culo, né bocca, né calore umano, né spirito, niente, solo un bastone, e ti chiedi come avran fatto a ridurla in quello stato i tè con i pasticcini e la chiesa.”


“Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media.”


“L'uomo è la fogna dell'universo.”


“Perché bevo? Perché non riesco ad affrontare la vita quando sono sobrio.”


“Non cerco mai di migliorarmi o di imparare qualcosa, rimango esattamente come sono. Non sono uno che impara, sono uno che evita. Non ho voglia di imparare, mi sento perfettamente normale nel mio mondo pazzo; non voglio diventare come gli altri.”


“Spero che la macchina parta. Spero che il lavandino non sia ingorgato. Sono contento di non essermi scopato una studentessa. Sono contento di avere problemi ad andare a letto con le donne che non conosco. Sono contento di essere un idiota. Sono contento di non sapere niente. Sono contento di non essere ancora morto. Quando mi guardo le mani e vedo che sono ancora attaccate ai polsi mi dico che sono un uomo fortunato.”


“Vuoi sentirti sicuro? La sicurezza si può avere in galera. Tre metri quadrati tutti per te senza affitto da pagare, senza conti della luce e del telefono, senza tasse, senza alimenti. Senza multe. Senza fermi per guida in stato di ubriachezza. Cure mediche gratuite. La compagnia di persone con gli stessi interessi. Chiesa. Inculate. Funerali gratuiti.”


“Passai accanto a duecento persone e non riuscii a vedere un solo essere umano.”


“Pensate a tutti i milioni di persone che vivono insieme anche se non gli piace, odiano il lavoro ma hanno paura di perderlo, non c'è da meravigliarsi se hanno la faccia che hanno.”


“Gente che va su e giù per le scale mobili, negli ascensori, che guida automobili, le porte dei garage che si aprono schiacciando un pulsante. Poi vanno in palestra per smaltire il grasso.”


“Umanità, mi stai sul cazzo da sempre. Ecco il mio motto.”


“Ecco il problema di chi beve, pensai versandomi da bere. Se succede qualcosa di brutto si beve per dimenticare; se succede qualcosa di bello si beve per festeggiare; e se non succede niente si beve per far succedere qualcosa.”


“Come diavolo fai a dire che ami una persona sola, quando al mondo ce ne sono milioni che potresti amare molto di più, e la sola stronzata che ti fa parlare è il fatto che non le conoscerai mai nella tua vita... L'amore è una forma di pregiudizio, si ama ciò di cui si ha bisogno.”


::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

…by C. Baudelaire…

 

“Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere.”

 

“Ho trovato la definizione del Bello, del mio Bello. È qualcosa di ardente e di triste… Una testa seducente e bella, una testa di donna, voglio dire, è una testa che fa sognare insieme ma in un modo confuso - di voluttà e di tristezza; che comporta un'idea di malinconia, di stanchezza, anche di sazietà.”

 

“La stupidità è spesso ornamento della bellezza; è la stupidità quella che dà agli occhi la limpidezza opaca degli stagni nerastri, la calma oleosa dei mari tropicali.”

 

“Vieni dal cielo profondo o esci dall'abisso,

 o Bellezza? Il tuo sguardo, infernale e divino,

 versa confusamente il beneficio e il crimine.”

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

“La donna, nel paradiso terrestre, ha morso il frutto dell'albero della conoscenza dieci minuti prima dell'uomo: da allora ha sempre conservato quei dieci minuti di vantaggio.”  (A. Karr)

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

…by M. Gandhi…

 

“Se non avessi il senso dell'umorismo mi sarei suicidato molto tempo fa.”

 

Una goccia strappata dall'oceano perisce inutilmente. Se rimane parte dell'oceano, ne condivide la gloria di sorreggere una flotta di poderose navi."

 

“È una calunnia parlare di sesso debole a proposito di una donna.”

 

“La vera moralità consiste non già nel seguire il sentiero battuto, ma nel trovare la propria strada e seguirla coraggiosamente.”


“L'unico tiranno che accetto in questo mondo è la voce silenziosa dentro di me.”


“Non volendo pensare a quello che mi porterà il domani, mi sento libero come un uccello.”


 “Qualsiasi cosa tu faccia sarà insignificante, ma è molto importante che tu la faccia."


La vera bellezza, dopo tutto, sta nella purezza di cuore."


La semplicità è l'essenza dell'universalità."


::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

…by J. Morrison…

 

“Ama ragazza, ama perdutamente e, se ti dicono l'amore è peccato, ama il peccato e sarai innocente.”

 

“Chi di voi sa veramente di essere vivo? Noi siamo solo soldatini di fango in una guerra in miniatura.”

 

“Datemi un sogno in cui vivere perché la realtà mi sta uccidendo.”

 

“Dicono che sbagliando s'impara, allora lasciatemi sbagliare.”

 

“Essere allegri non significa necessariamente essere felici, talvolta si ha voglia di ridere e scherzare per non sentire che dentro si ha voglia di piangere.”


 “Fuoco, cammina con me!”


“Incontrami per la città, mentre vago per la città, in cerca di qualcosa che non so, incontrami e sorridimi, poi va per la tua strada.”


“La felicità è fatta d'un niente che al momento in cui lo viviamo ci sembra tutto.”


 “Non arrenderti mai, perché quando pensi che sia tutto finito, è il momento in cui tutto ha inizio.”


“Non è forte chi non cade mai, ma chi cadendo trova la forza di rialzarsi.”


“Penso a me stesso come a un essere umano intelligente e sensibile, ma con l'anima di un pagliaccio, che mi costringe a distruggere tutto nel momento più importante.”


“Prima di morire voglio sentire l'urlo di una farfalla.”


“Se le persone che parlano male di me, sapessero quello che dico io di loro, parlerebbero peggio.”


“Solo colui che fu messo in croce ebbe l'onore di portare i capelli lunghi senza essere chiamato drogato.”


“Sorridi anche se il tuo sorriso è triste, perché più triste di un sorriso triste c'è la tristezza di non saper sorridere.”


“Un giorno anche la guerra s'inchinerà al suono di una chitarra.”


::::::::::::::::::::::::::::::::::::

 

“Vorrei che le donne riuscissero a capire il proprio vero ruolo in modo libero, fuori delle aspettative tradizionali, dei pregiudizi sociali ancora vivi nella mentalità corrente e sanciti da una legislazione che contribuisce a questa perdita della specifica identità femminile attraverso formalità che favoriscono i comodi e astratti privilegi maschili, lasciando alle donne solo faticosi e concreti doveri: come quello di essere in primo luogo madri esemplari (ossia prive di ego), preferibilmente casalinghe e, anche quando lavoratrici, sempre comunque subalterne a qualcuno o qualcosa.” (Y. Tsushima)

 

::::::::::::::::::::::::::::::::::::


...by O. Wilde…


Viviamo in un'epoca di superlavoro e di sottocultura; un'epoca in cui le persone sono talmente laboriose da divenire completamente stupide.


“Definire è limitare.”


“In quest'epoca, tanti sono così ansiosi di educare il prossimo, che non hanno tempo di educare se stessi.”


“Io ho i gusti più semplici. Sono sempre soddisfatto con il meglio.”


“Io non rimando mai a domani ciò che può essere fatto dopodomani.”


“La società spesso perdona il criminale ma non perdona mai il sognatore.”


“L'essere egoisti non significa vivere facendo i propri comodi, ma chiedere agli altri di vivere secondo i nostri comodi. La mancanza di egoismo invece consiste nel lasciar vivere il prossimo senza interferire nelle sue faccende.”


“Mi piace sentirmi parlare. È una delle cose che mi divertono di più. Spesso sostengo lunghe conversazioni con me stesso e sono così intelligente che a volte non capisco nemmeno una parola sola di quello che dico.”


“Non si può dire che un'atmosfera di alta moralità sia molto propizia alla salute o alla felicità.”


“Tutto nella mia tragedia è stato orribile, mediocre, repellente, senza stile. Il nostro stesso abito ci rende grotteschi. Noi siamo i pagliacci del dolore. Siamo i clown dal cuore spezzato.”

::::::::::::::::::::::::::::::::::::


...by H. Hesse…


“Amore è ogni moto della nostra anima in cui essa sente se stessa e percepisce la propria vita.”


“Il lato diabolico della malinconia è quello non solo di far ammalare le sue vittime, ma anche di renderle presuntuose e miopi, addirittura quasi superbe. Si crede di essere come Atlante che da solo deve reggere sulle proprie spalle tutti i dolori e gli enigmi del mondo, come se mille altri non sopportassero gli stessi dolori e non vagassero nello stesso labirinto.”


“L'amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L'amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.”


“L'uomo si differenzia dal resto della natura soprattutto per una viscida gelatina di menzogne che lo avvolge e lo protegge.”

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 























    

                                                                                                

eNjOy PON aNd ZI

    










.Le innocue verità congelano le labbra.
.La gente lucida non pensa più a niente.
.Più a niente.
.Sconvolge già la mia banalità.
.A mente lucida non resta in mente.
.In mente.
.Nel niente, nel niente.
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
.ho visto anche la neve sciogliersi di colpo
 ed ora so, ti amo.
.ho chiesto fin troppo ed ora lo ammetto.
.mi asciugherò di colpo e poi sarò
contento di nuovo.
.scolpiscono un cuore di piombo.
.ci sono cose che pesano, pesano, pesano.
.ci sono cose che schiacciano.
.oh no, cresco eppure m’abbasso,
chilometri in giù, chilometri più giù.
.colpiscono un cuore di piombo.
.ci sono cose che pesano, pesano, pesano.
.ci sono cose che schiacciano.
.colpiscono un cuore di piombo.
.ci sono cose che pesano.
:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
.Affogami dentro te.
.io non ho mai un po' di me.
.bruciami, stai con me.
.con me.
.Affogami dentro te.
.Io non ho mai un po' di me.
.con te.



 









 



.Sai che la fortuna
.è una religione
tu ci credi oppure no?
.lo capiremo prima o poi
che non c'è modo di rinascere
senza peccare.
.ma tu hai voglia di rinascere
o è solo che non sai come finire?.
.beh, forse fa un po' male.
.forse fa un po' male.
.ma tutto fa un po' male .
.tutto fa
tutto fa un po' male.
.quello che sognavi ti fa ridere
da quando sai che non lo puoi più avere.
.ma l'odio è un carburante nobile
e hai scoperto che non è così male .
.tradirsi con rispetto
perchè vivere è reale.
.ma vivere così
non somiglia a morire?.
.e forse fa un po' male.
.forse fa un po' male.
.ma tutto fa un po' male.
.tutto fa
tutto fa un po' male.
 ::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
.Dici che i tuoi fiori
si sono rovinati
non hai abilità.
.questa nazione è brutta
ti fa sentire asciutta.
.senza volontà.
.e gioca a fare Dio.
.manipolando il tuo DNA.
.così se vuoi cambiare
invece resti uguale
per l'eternità.
.ma non c'è niente
che sia per sempre.
.perciò se è da un po'
che stai così male.
.il tuo diploma in fallimento
è una laurea per reagire.
.puoi finger bene.
.ma so che hai fame.
.tutto è efficacia
e razionalità.
.niente può stupire.
.e non è certo il tempo
quello che ti invecchia
e ti fa morire.
.ma tu rifiuti di ascoltare.
.ogni segnale che ti può cambiare.
.perchè ti fa paura
quello che succederà.
.se poi ti senti uguale
ma non c'è niente
che sia per sempre.
.perciò se è da un po'
che stai così male.
.il tuo diploma in fallimento
è una laurea per reagire.
.sai finger bene.
.ma so che hai fame.
.non è niente.
.non è per sempre.
.è troppo ormai
che stai così male. 
.il tuo diploma in fallimento .
.è una laurea per reagire.
.non è niente.
.non è per sempre.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
 .Lei è qua, falsità come, radioattività.
.Che mentre c'è da osare
Uccide lo spettacolo carnale.
.E l'anima brucia più di quanto illumini .
.Ma è un addestramento mentre attendo.
.Che io m'accorga che so respirare.
.Che sei il mio sovversivo
Mio sovversivo amore.
.Non c'è torto o ragione.
.E' il naturale processo di eliminazione.
.Forse se, forse se, porta ad esitare.
.Io vengo dall'errore, uno solo
Del tutto inadatto al volo.
.E anche se vedo il buio, così chiaramente
Io penso la bugia affascinante.
.E non mi accorgo che so respirare.
.Che sei il mio sovversivo
Mio sovversivo amore.
.Non c'è torto o ragione.
.E' il naturale processo di eliminazione.
.Lei è qua, lei è qua come, radioattività.
.Che mentre c'è da osare,
Uccide lo spettacolo carnale.
.Cinque pianeti, tutti nel tuo segno.
.Il fallimento è un grembo e io ti attendo.
.Mentre ti scordi che puoi respirare.
.Che sono il sovversivo
Tuo sovversivo amore.
.Non c'è torto o ragione.
.E' il naturale processo di eliminazione.




 







 




















                                                                                        


 








                                                                                                                              


CERCA